Fondazione Cariplo
Storie di persone

Fondazione Cariplo è la più importante organizzazione in Italia, e una delle principali in Europa, dedita alla filantropia. La sua missione è incentivare e supportare la realizzazione di progetti che mettano al centro il bene comune, la crescita delle persone e l’interesse collettivo. Istituita nel 1991, la sua origine è databile al 1816, con la costituzione della Commissione Centrale di Beneficenza e successivamente della Cassa di Risparmio delle Provincie Lombarde.

Il rebranding di Fondazione Cariplo ha una firma collettiva, che nasce dalla collaborazione tra il Politecnico di Milano e Inarea.

Inarea ha lavorato sulle idee proposte da una decina di studenti universitari coordinati dal professor Francesco Zurlo, assecondandone le intuizioni, consolidandone analisi e linguaggi, fino a produrre tre soluzioni che sono state sottoposte alla valutazione della commissione della Fondazione. Una modalità di intervento condiviso e partecipativo in cui Inarea ha svolto il ruolo di advisory.

Il primo elemento visivo della Fondazione Cariplo è il monogramma FC che rende le sue attività più coerenti e riconoscibili. Esso è sempre associato alla denominazione completa, ma la sua rilevanza visiva è prioritaria.

Nel 1998 Fondazione Cariplo avvia il progetto delle Fondazioni Comunitarie, soggetti attivi nei territori che promuovono la filantropia e la cultura della donazione.

Tra queste, la comunità della Fondazione di Comunità Milano Città Sud Ovest, Sud Est, Martesana è composta da oltre 2 milioni di persone che vivono nella città e in 56 comuni del suo territorio metropolitano. L’acronimo FCM, che accompagna la denominazione, è stato disegnato valorizzando la “C” come elemento in grado di sottolineare l’accoglienza di una comunità che abbraccia parte della città. Uno stile estremamente sintetico, fondato su un carattere tipografico “bastoni”, che richiama quello impiegato per Fondazione Cariplo, come il colore blu. Invece la lettera “M”, in rosso, è un omaggio all’identità della Città di Milano.

Fondazione Cariplo