Non dimenticheremo mai questa pandemia da Covid 19, con il suo drammatico bilancio di dolore, che ha toccato ogni angolo del mondo.

Mentre continuiamo a misurarci con le varie “ondate”, sogniamo di recuperare la normalità e, con il pensiero, fissiamo dei ricordi legati al lungo lockdown.

È così che abbiamo voluto dedicare il calendario 2022 a un indumento di solito poco visibile, come il calzino, divenuto improvvisamente protagonista delle lunghe giornate passate in casa.

È il nostro modo di sdrammatizzare il presente perchè la memoria sa trasformare con ironia bonaria anche i momenti più difficili, accendendo possibilmente un sorriso.

Socksymbol